fbpx

Site name

Cos’è la podologia e cosa cura?

Spesso non si da abbastanza importanza al benessere e alla salute dei nostri piedi, i quali, se trascurati, possono scaturire problematiche gravi o meno gravi all’arto o addirittura all’intero organismo. Come affrontare questa eventuale problematica? Grazie alla podologia!

La podologia è la branca della medicina che si occupa dello studio delle malattie e delle anomalie che colpiscono i piedi. I professionisti di questa branca hanno il compito di diagnosticare e trattare le diverse condizioni e deformità per mezzo di tecniche terapeutiche tipiche della podologia.

Questa branca ha l’obiettivo di garantire il benessere del piede in tutte le fasi di vita, dall’età pediatrica a quella geriatrica. La salute dei piedi ha un ruolo importante nel benessere di tutto l’organismo.

Che patologie tratta la podologia? 

Può curare differenti patologie, come: 

• L’alluce valgo, le dita a martello, le metatarsalgie. 

• Lo studio dei piedi per la preparazione di plantari ortopedici.

• La prestazione di trattamenti specializzati, come i trattamenti dermatologici. Le infezioni fungine alle unghie dei piedi (onicomicosi) sono tra le più frequenti, insieme ai duroni nelle piante dei piedi.

Quali sono le sotto-specializzazioni della podologia?

Sono presenti molteplici sotto-specializzazioni che la podologia tratta, eccole di seguito: 

• La chirurgia podologica 

• La biomeccanica del piede

• La farmacologia

• La ortopodologia

• La chiropodologia

• La podologia preventiva

• La podologia reumatica

• La podologia pediatrica

• La podologia sportiva

• La podologia geriatrica

• La podologia del lavoro

Chi è il podologo?

Il podologo è la figura professionale il cui compito principale è intervenire in modo diretto sui piedi. Può inoltre essere di aiuto nella prevenzione di patologie future e aiutare a porre rimedio consigliando, soprattutto in età infantile, plantari specifici che possono migliorare problemi disturbi legati anche alla scorretta postura. Si occupa dell’analisi del piede, esame podoscopico, esame baropodometrico e diagnostica varie patologie del piede.

Cosa cura il podologo? 

Le patologie che cure il podologo tratta sono: 

• alluce valgo

• cura e ricostruzione delle unghie

• cura del piede diabetico, doloroso e artrosico

• micosi delle unghie

• ipercheratosi

• onicolisi

• verruche

• preparazione di ortesi plantari

Quando fare la prima visita podologica?

É caldamente consigliato effettuare la prima visita podologica in età infantile: in particolar modo, le visite effettuate sui bambini sono quelle che possono portare a risultati ottimi e alla totale risoluzione del problema. Si consiglia dunque di effettuare una visita dal podologo quando il bambino non è ancora in età scolare. Molte problematiche del piede sono irreversibili per una persona adulta, ma, con indagine podologica precoce, sono risolvibili. Ad ogni modo la visita podologica è consigliata a qualsiasi età.