Chirurgia Ernia Addominale
Chirurgia delle ernie parete addominale
Servizi

Chirurgia delle ernie parete addominale

La Chirurgia della parete addominale si rivolge al trattamento dei difetti della parete addominale chiamati comunemente ernie se si formano per uno sfiancamento di orifizi virtuali, preformati ed anatomicamente presenti della parete addominale o laparoceli o ernie incisionali se si formano nella sede di precedenti incisioni chirurgiche.
In ambedue i casi, attraverso questi difetti dello strato muscolo-fasciale della parete addominale si verifica la fuoriuscita dalla cavità addominale di tessuto grasso e/o visceri.

Le ernie sono una patologia di frequente riscontro in tutte le fasce di età e vengono denominate, sulla base della sede anatomica:

  • ernie inguinali;
  • ernie crurali;
  • ernie ombelicali;
  • ernie epigastriche.

Altri tipi di ernie sono di riscontro raro o eccezionale.

I laparoceli: si formano invece su precedenti incisioni chirurgiche. Possono essere di dimensioni variabili da minime a molto estese con difetti di parete singoli o multipli fino a quadri clinici molto complessi.
Le ernie ed i laparoceli:  tendono ad aumentare di volume e possono comportare delle complicanze anche gravi oltre ad essere spesso invalidanti o antiestetici.

Per questi motivi rappresentano, salvo controindicazioni severe, un’indicazione al trattamento chirurgico che è l’unico in grado di risolvere il problema e prevenire le complicanze.

Trattamento Chirurgico

Le moderne tecniche prevedono nella maggior parte dei casi l’utilizzo di protesi di materiale sintetico a rinforzo della parete addominale. Esse consentono non soltanto di ridurre drasticamente le recidive, ma anche l’invalidità ed il dolore postoperatorio.  Permettono poi, nei casi meno complessi, la dimissione dopo poche ore di osservazione e la ripresa delle attività dopo pochi giorni.

I dettagli dell’intervento, dell’anestesia, del decorso post-operatorio, delle possibili complicanze e del successivo comportamento a domicilio vengono discussi con il paziente nel corso della visita chirurgica.

Alla dimissione il paziente riceve le opportune istruzioni, la lettera di dimissione con le informazioni cliniche del caso, l’appuntamento per la visita di controllo e un numero telefonico di riferimento. Nei giorni successivi il paziente può presentare una sintomatologia dolorosa modesta in sede di ferita che normalmente si controlla con analgesici minori come la tachipirina e può riprendere gradualmente le normali attività ed abitudini di vita, tranne sforzi fisici intensi, nell’arco di pochi giorni.

Perché sceglierci

L’intervento chirurgico viene programmato nell’ambulatorio di Chirurgia Generale. L’ambulatorio è inserito nel moderno poliambulatorio di MediClinic organizzato secondo gli standard più moderni e dotato di tutti i comfort necessari e di strumentazione di ultima generazione per eventuali approfondimenti clinici. Nel corso della visita chirurgica il paziente viene sottoposto ad una valutazione clinica generale e della patologia erniaria.  Riceve le informazioni riguardo alla sua patologia erniaria, al trattamento chirurgico proposto, al successivo decorso postoperatorio e le indicazioni per correggere eventuali fattori di rischio.

MediClinic dispone di un blocco operatorio dotato delle tecnologie più avanzate disponibili e di professionalità che consentono di effettuare i trattamenti chirurgici effettuabili in ricovero giornaliero (day surgery) in tutta sicurezza; inoltre sono disponibile di quattro camere attrezzate e confortevoli per l’osservazione post-operatoria.

MediClinic » Chirurgia » Chirurgia delle ernie parete addominale
Chirurgia delle ernie parete addominale