Isteroscopia diagnostica e operativa. Quando e perché?

Isteroscopia diagnostica e operativa

Isteroscopia

Quando parliamo di Isteroscopia, intendiamo una procedura ginecologica che permette di valutare dall’interno lo stato di salute dell’utero, in particolare della cavità uterina e del canale cervicale. Si tratta di una tecnica che permette di diagnosticare numerose patologie ginecologiche e di eseguire interventi chirurgici con strumenti che, collegati ad un’ottica, ad una telecamera e ad un monitor, visualizzano e amplificano la cavità uterina, permettendo di intervenire all’interno dell’utero diagnosticando e rimuovendo tutte le possibili patologie.

Questo esame può essere effettuato con finalità diagnostiche (isteroscopia diagnostica) o operative (in questo caso si parla di isteroscopia operativa).

Isteroscopia diagnostica

L’isteroscopia diagnostica è un esame mininvasivo, il quale viene eseguito a livello ambulatoriale e senza alcuna anestesia oppure con una blanda sedazione, a discrezione del paziente. Si tratta quindi di un esame indolore o un po’ fastidioso.

A scopo diagnostico, l’esame è utilizzato per la ricerca di patologie dell’utero come

  •  fibromi;
  •  polipi.

per raccogliere campioni di endometrio da sottoporre a ulteriori esami (come la biopsia), o per individuare con maggiore precisione le cause di anomalie quali importanti irregolarità nel ciclo mestruale, dolori cronici nell’area uterina e altri.

Vengono utilizzati strumenti di piccolo calibro che vengono introdotti in maniera graduale e atraumatica all’interno della cavità uterina con l’ausilio di un mezzo di distensione, una telecamera, una fonte di luce ed un monitor che permettono di visualizzare l’interno dell’utero (cervice e cavità).

Quando effettuarla?

  • sanguinamenti uterini anomali pre e post menopausali;
  • I sospetti di poliposi uterina o di miomi;
  • L’infertilità, la sterilità e la poliabortività;
  • La diagnosi ecografica di ispessimento endometriale pre e post menopausale;
  • Il sospetto di malformazioni uterine;
  • Sinechie uterine;
  • Pap test anomali (ASCUS, AGUS);
  • Lost IUD.

Isteroscopia diagnostica e operativa

 

Isteroscopia operativa

L’isteroscopia operativa è un intervento mini-invasivo che consente di trattare differenti condizioni dell’apparato riproduttivo o di prelevare campioni di tessuto endometriale da sottoporre a biopsia. Solitamente si tratta di un intervento eseguito in regime ambulatoriale.

A discrezione della paziente, è possibile programmare una isteroscopia diagnostica mutabile direttamente in operativa (procedura detta see and treat).

Isteroscopia operativa, che cosa tratta?

L’isteroscopia operativa permette di ispezionare le pareti interne dell’utero e di eseguire svariati attività operatorie come:

  • l’asportazione di polipi o fibromi;
  • la rimozione di aderenze uterine;
  • la rimozione di tumori benigni dell’utero diversi dai polipi e dai fibromi uterini;
  • l’estrazione di dispositivi intrauterini come la spirale;
  • la rimozione di residui placentari successivi ad un aborto o un parto;
  • la chiusura delle tube.

Preparazione all’intervento

È possibile sottoporsi a qualsiasi età, tranne che in queste situazioni:

  • gravidanza;
  • carcinoma al collo dell’utero o all’endometrio;

La data dell’intervento non deve combaciare con:

  • periodo mestruale;
  • infiammazioni locali.

Prima dell’esame la paziente dovrà seguire una scrupolosa anamnesi, e una visita ginecologica approfondita a cui si possono aggiungere eventuali rilevamenti mediante tampone cervico-vaginale e un’ecografia transvaginale. In alcuni casi può essere necessario sottoporsi anche alle analisi del sangue.

Se la paziente ha necessità di sottoporsi ad anestesia, sarà necessario che nei giorni precedenti si sottoponga alle analisi del sangue e all’elettrocardiogramma.

 

Per maggiori informazioni in merito al trattamento contattaci alla mail info@mediclinic.it o chiamaci allo 0429 772906.

Ultimi Articoli
  • pacchetto prevenzione
    Promo Festa della Mamma
  • visione con cataratta
    Glaucoma e cataratta
  • anziana con occhi stanchi
    Sintomi Glaucoma
  • glaucoma e farmaci
    Glaucoma e farmaci da evitare
  • Glaucoma e Maculopatia
    Glaucoma e Maculopatia
Categorie Articoli