Fisiatria: che cos’è e cosa cura?

Difficoltà motorie, cognitive, sintomatologie dolorose causate dalle più varie patologie in particolare del sistema nervoso, del sistema muscolo-scheletrico, articolare e del sistema linfatico, sono tutte problematiche che vengono affrontate dalla Fisiatria o più correttamente detta Medicina Fisica Riabilitativa.

Questa specialità interessa trasversalmente varie branche della medicina, trattando i pazienti affetti da patologie a carico dell’apparato muscolo-scheletrico, neurologico e respiratorio.

XIl servizio di Fisiatria di MediClinic, tratta queste patologie, siano esse acute come nel caso di infortuni sportivi o causati da incidenti, siano esse croniche come le patologie degenerative dell’apparato muscolo-scheletrico (esempio l’artrosi e le malattie reumatiche).

Obiettivo della Fisiatria

In ambito riabilitativo vale il concetto che “La riabilitazione non si fa alle persone, ma con le persone” e per tale motivo è fondamentale che il lavoro venga svolto in team. Il Fisiatra può svolgere il ruolo di coordinatore del lavoro delle diverse figure professionali operanti nei confronti della persona/paziente al centro dell’attenzione.

Talvolta, in particolari ambiti, agisce direttamente nel trattamento mediante tecniche specifiche dell’Arte Medica (Manipolazioni Vertebrali e Medicina Manuale, Agopuntura e Riflessoterapia Antalgica, Infiltrazioni, ecc) e può avere competenze diagnostiche con sistemi di valutazione avanzata quali l’Ecografia Muscolo Scheletrica, l’Analisi Computerizzata del cammino, l’Analisi Cinematica della gestualità, l’analisi posturale, ecc

Di cosa si occupa il Fisiatra?

Il Fisiatra è un Medico specializzato in Medicina Fisica e Riabilitazione che per cultura formativa si occupa dei molteplici aspetti connessi al funzionamento della persona. Lo scopo della Medicina Fisica e Riabilitativa è offrire aiuto e soluzione per recuperare il maggior grado di autonomia e funzionalità a chi, nel corso della propria vita, incontra delle limitazioni nelle proprie attività a causa di disturbi o malattie acute temporanee o croniche.

Il Fisiatra non è uno specialista di organo, non cerca di curare la malattia di una persona, ma la persona che ha una malattia che ne limita l’autonomia e la qualità di vita. E’ necessario quindi avere una visione ampia, multidimensionale che tiene conto non solo degli aspetti biologici e patologici, ma anche di quelli personali, sociali e psico-relazionali.

Le patologie più comuni e frequenti potenzialmente trattabili sono in ambito di:

  • Disfunzioni e sintomi di origine muscolo scheletrica (artrosi, traumi scheletrici, tendinopatie, osteoporosi, fibromialgia, dolore vertebrale, dolore cronico) di insorgenza acuta o cronica;
  • Disfunzioni e perdita di autonomia in seguito ad interventi di Chirurgia Ortopedica (riparazioni miotendinee, stabilizzazioni e correzioni allineamenti scheletrici, protesizzazioni, riduzione di fratture), Chirurgia Maggiore; (interventi addominali, ginecologici, mammari, ecc), Neurochirurgia (ernie discali, instabilità vertebrali…);
  • Problematiche dolorose disfunzionali correlate ad attività lavorativa e pratica sportiva (traumi, tendiniti, lesioni muscolari, sovraccarichi;
  • Palutazione di anomalie e alterazioni in età pediatrica/adolescenziale (piedi piatti, scoliosi, dorso curve, osteocondriti…);
  • Disfunzioni e perdita di autonomia in ambito neurologico (ictus, malattie degenerative tipo Parkinson, Sclerosi Multipla, Traumi Cranio-Encefalici, lesioni del Midollo Spinale, Paralisi Cerebrali Infantili);
  • Disfunzioni e perdita di autonomia dovuta all’invecchiamento fisiologico e nella prevenzione per limitare la progressione e l’impatto sulla funzione del paziente con patologie croniche;

Fisiatria

Campi di intervento meno comuni e più specialistici:

  • Disabilità di origine respiratoria (broncopatie croniche, fibrosi cistica, esiti di COVID);
  • Disfunzioni in patologie del sistema circolatorio e linfatico (insufficienza venosa, decubiti, linfedema secondario a patologie neoplastiche o post chirurgiche);
  • Disabilità di origine cardiaca (esiti di infarto cardiaco, insufficienza, rivascolarizzazioni);
  • Disturbi della sfera uro-ginecologica e gastrointestinale (incontinenza urinaria e fecale, ecc);
  • Disturbi della deglutizione/disfagia e del linguaggio (esiti di ictus, neuropatia, tumorale);
  • Esiti di ustioni;
  • Esiti amputazioni.

Fisiatria: Cosa può fare MediClinic?

MediClinic, grazie all’equipe Multidisciplinare (Fisiatri, Medici Specialisti d’organo, Fisioterapisti, Psicologi, Logopedisti, Laureati in Scienze Motorie, cerca di dare una risposta a molte di queste situazioni.

Il nostro Team grazie alle sue attività aiuta il paziente a recuperare completamente o parzialmente le funzioni perse, limitate o compromesse successivamente ad una patologia, un infortunio o un intervento chirurgico, così che possa tornare a una vita normale o quasi.

È doveroso precisare che, in alcune circostanze, il nostro lavoro non è sufficiente a garantire la guarigione: è il caso, per esempio, di tutte quelle condizioni dell’apparato locomotore per la cui risoluzione serve necessariamente l’intervento chirurgico.

Inoltre, proprio perché si cerca di curare la persona e non la sua malattia, raramente la “cura” riabilitativa si basa su singole procedure di esercizio o di terapia fisica strumentale, o su singoli farmaci. Tutto è orientato alla persona nel suo complesso individuando, da parte del fisiatra il cosiddetto “Progetto Riabilitativo”, il quale può prevedere vari livelli di intervento, cicli di prestazioni, tempistiche e modalità di integrazione fra procedure e operatori, con misurazioni di efficacia durante lo svolgimento del programma e fino alla sua conclusione.

Per tale motivo è fortemente presente nella cultura riabilitativa l’adozione di misure non soltanto biologiche (come i comuni esami del sangue) ma soprattutto comportamentali, e di varia complessità.

Occorre misurare che cosa la persona fa, che cosa potrebbe fare e che cosa percepisce psicologicamente

Nella struttura vengono messe a disposizione dei pazienti diversi strumenti all’avanguardia che facilitano la diagnostica e la cura, moderni strumenti di fisioterapia, una palestra medica dedicata, dotata di macchine specifiche per la correzione della postura e l’incremento del tono muscolare, una piscina riabilitativa priva di barriere architettoniche presso cui è possibile eseguire trattamenti di idrokinesiterapia.

Ultimi Articoli
  • pacchetto prevenzione
    Promo Festa della Mamma
  • visione con cataratta
    Glaucoma e cataratta
  • anziana con occhi stanchi
    Sintomi Glaucoma
  • glaucoma e farmaci
    Glaucoma e farmaci da evitare
  • Glaucoma e Maculopatia
    Glaucoma e Maculopatia
Categorie Articoli